Semi di chia

proprietà, benefici, caratteristiche


Semi di chia

Apprezzati soprattutto per la loro capacità di fornire energia, provengono da una pianta di orginie sudamericana (Salvia Hispanica), della stessa famiglia della menta.

  • ENERGIA: forniscono al nostro organismo molti nutrienti preziosi con un basso apporto calorico (valori per 100gr):
    • Fibre 34,4g
    • Kcal 486
    • Proteine 16,5g
    • Carboidrati 42,1g
    • Grassi 30,7g (di cui 3,30g saturi, 2,30g monoinsaturi, 23,70g polinsaturi
    • Calcio
    • Manganese
    • Magnesio
    • Fosforo
    • Zinco
    • Vitamine del gruppo B: B1, B2, B3 (niacina)
    • Potassio
  • FIBRE: gonfiandosi nello stomaco aumentano il senso di sazietà, riducendo quindi il senso di appetito. Abbassano l'assorbimento di zuccheri e di grassi (colesterolo), migliorando il transito intestinale, in particolare la salute del colon;
  • contro il DIABETE: migliorano i livelli di glicemia nell'organismo e riducono l'insulino-resistenza diminuendo il rischio di diabete di tipo 2 e altre malattie cardiache;
  • ANTIOSSIDANTI: contrastando i radicali liberi prevengono l'invecchiamento e aiutano nella lotta alle malattie come il cancro;
  • LOW-CARB: quasi tutti i carboidrati presenti sono fibre le quali non richiedono insulina per essere digerite incrementando l'efficienza della flora batterica intestinale;
  • PROTEINE VEGETALI: il 14% di proteine contenute nei semi di chia rendono questa pianta una tra le migliori fonti di proteine vegetali al mondo, molti importanti per i soggetti che seguono una dieta Vegetariana o Vegana;
  • per rafforzare le OSSA: il calcio ed il fosforo presenti, in quantità superiore rispetto a molti alimenti di natura casearia, sono validi alleati per la salute delle ossa e per il sistema immunitario;
  • GLUTEN FREE: sono naturalmente PRIVI DI GLUTINE;
  • ricchi di OMEGA 3: importanti per l'equilibrio dei grassi Omega3/Omega 6 questi acidi grassi buoni sono importantissimi per ridurre i livelli di trigliceridi, mantenendo in salute il cuore. Essendo di tipo ALA non sostituiscono completamente, però, quelli presenti nel pesce;
  • ANTINFIAMMATORIO: hanno un potente effetto antinfiammatorio prevenendo disturbi come ipotiroidismo, gotta, diabete di tipo 2, ipercolesterolemia;
  • MANGANESE: favorisce la fecondazione, aiuto lo sviluppo e collabora nell'attivazione di enzimi e vitamine per la sintesi di carboidrati e colesterolo;
  • RAME: aiuta la formazione di emoglobina per trasportare l'ossigeno nel sangue favorendo l'azione del ferro. Aiuta a rinforzare le funzioni nervose e favorendo la costruzione del tessuto connettivo;
  • MAGNESIO: svolge un ruolo importante nelle contrazioni muscolari, nel funzionamento del sistema nervoso e per regolare l'equilibrio idrosalino;

Nei semi di chia possiamo inoltre trovare numerose altre sostanze antiossidanti: quercitina, canferolo, acido caffeico, acido clorogenico. Aiutano infine a mantenere giovane il nostro cervello rinforzando la memoria.

Curiosità: La prola chia nella lingua Maya significa FORZA. Inoltre una leggenda narra che sia il popolo Azteco che i Maya usassero questi semi per aumentare le prestazioni fisiche.

La dose consigliata è di 20 grammi (un cucchiaio e mezzo) due volte al giorno.



Potresti provare...


55.00Gr - € 1.80


Snack sano e genuino, notevolmente energetico, [...]

Metti nel carrello