Lupino

proprietà, benefici, caratteristiche


Lupino

Caratteristiche:
• contiene fino al 40% di proteine (anche in quantità maggiore di carne, uova o soia), è inoltre ricco di fibre, acidi grassi Omega3, vitamine e sali minerali che aiutano il sistema immunitario, le ossa ed i muscoli.
• l'indice glicemico è molto basso, non contiene glutine
• altamente digeribile previene ipertensione e disturbi cardiovascolari

Storia:
i ritrovamenti all'interno delle piramidi egizie e nelle tombe Maya testimoniano coltivazioni risalenti a 4000 anni fa.
Già Greci e Romani sostituivano i lupini alla carne per soddisfare l'apporto proteico necessario.

Coltivazione:
Dopo la raccolta i semi vengono sottoposti a lavaggi a ammolli in salamoie composte da sostanze acide e saline per eliminate gli alcaloidi, che sono tossici.
E' quindi preferibile acquistare i lupini in salamoia piuttosto che quelli secchi; togliere sempre la buccia che risulta non digeribile.

Curiosità:
In commercio si trova inoltre la farina di lupini e il latte. Esiste inoltre il Caffè Anterivo, ottenuto attraverso un vero e proprio processo di tostatura: al palato risulta molto amaro ma gradevole.
Puoi gustarli, frullati, con un pizzico di pepe, pomodori secchi, olive, capperi e anche nell'insalata.

Conservazione:
I lupini secchi e la farina si conservano in dispensa lontano da luce, umidità e calore.
Quelli in salamoia, invece, vanno in frigo (aperti durano circa una settimana).