Barbabietole rosse

proprietà, benefici, caratteristiche


Barbabietole rosse

La barbabietola rossa, detta anche rapa rossa, è una radice tondeggiante e carnosa.
La sua particolarità è il colore che può essere un rosso più delicato o più violento che tende al violaceo e si alterna al bianco, ma è comunque rosso: questa colorazione è dovuta al pigmento naturale chiamato Betanina.
La rapa rossa in cucina
La rapa rossa si può mangiare sia cruda(grattugiata o affettata) che cotta (lessata o in padella); si possono trovare in commercio semicotte sottovuoto. Inutile dire che da cruda mantiene più sostanze nutritive e chi decide di assumerla per la presenza di ferro deve accompagnarla con succo di limone poichè la vitamina C ne facilita l assunzione.
Proprietà benefiche
Le rape rosse sono ricche di fibre e quindi preziose alleate per il benessere del nostro intestino. Ecco qui alcune delle numerose proprietà di questa radice:

  • Contrasta l anemia grazie all alto contenuto di ferro
  • Aiuta in caso di ipertensione: i nitrati che contiene favoriscono l abbassamento della pressione
  • Rinfrescante
  • Stimola la circolazione poichè contiene antocianine
  • Aiuta la digestione poichè stimola la produzione di succhi gastrici
  • Proprietà antitumorali in particolare per il tumore del colon
  • Ricca di antiossidanti allontana i radicali liberi
  • Proprietà disintossicanti, depurative, antisettiche e mineralizzanti:la rapa rossa contiene ferro, sodio, potassio, calcio, magnesio e fosforo