Aglio

proprietà, benefici, caratteristiche


Aglio

L'aglio (Allium sativum), un ingrediente base molto usato in cucina, vanta preziose proprietà terapeutiche e moltissime qualità curative; vediamo quali sono:

  • ANTICOAGULANTE: uno dei principi attivi presenti è l'ALLICINA che contrasta l'aggregarsi delle piastrine, evitando così la formazione di pericolosi coaguli nel sangue;
  • VASODILATATORE: la sua azione IPOTENSIVA prevenendo l'ipertensione tiene sotto controllo la pressione sanguigna;
  • COLESTEROLO: limita l'accumulo del colesterolo cattivo nel sangue svolgendo un'azione benefica per quanto riguarda la salute CARDIOVASCOLARE;
  • ANTIBATTERICO: antibiotico, antisettico e immunostimolante naturale risulta essere un ottimo alleato contro batteri, virus, parassiti e funghi. Rafforza le difese immunitarie dell'organismo.
  • ANTIOSSIDANTE: combatte i radicali liberi aiutando l'insorgere di malattie come il cancro. Contrasta l'invecchiamento dei tessuti e, quindi, della pelle.
  • GLICEMIA: grazie agli alcaloidi è un ottimo regolatore dei livelli di glicemia nel sangue tenendo sotto controllo gli zuccheri prensenti nel sangue che causano il DIABETE;
  • ANTINFIAMMATORIO: ideale per contrastare i classici malanni di stagione che interessano le vie aeree, primo fra tutti il RAFFREDDORE
  • CHELANTE: combatte l'accumulo dei metalli pesanti come quelli presenti nelle POLVERI SOTTILI causate dallo smog e, in generale, dall'inquinamento.

In natura possiamo vari alcuni tipi di aglio: bianco, rosso, rosa ed il selvatico leggermente differente rispetto al tradizionale con un sapore che ricorda il porro.

Si consiglia un uso moderato: evitare l'assunzione durante l’allattamento in quanto altera il sapore del latte materno favorendo possibili fastidi gastrointestinali al neonato.